vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

Atlanti

Atlanti di veterinaria

Atlanti online

Atlas of veterinary neuropathology

Atlante di immagini neuropatologiche di ambito veterinario, a cura della Cornell University.

Veterinary Anatomical Illustration

Atlante di immagini antomiche digitalizzate dai classici lavori degli anatomi-veterinari tedeschi

Atlanti cartacei

Atlante di anatomia veterinaria

Edizione ed anno: 1° vol. 1984; 2° vol. 1988; 3° vol. 1997

A chi è rivolto: Studenti di veterinaria e chirurgi veterinari.

Lo trovi in: CQ 56 Descrizione: Atlante e enciclopedia, costituito da 3 volumi monografici, in ordine di pubblicazione: 1) ruminanti 2) il cavallo 3) il cane e il gatto. Costituisce, sia sotto il profilo tecnico che sotto quello scientifico, un’opera fondamentale per l’atlantistica anatomica veterinaria. L’atlante è principalmente rivolto agli studenti di veterinaria e ai Chirurgi veterinari, ma può essere utile anche agli studiosi di Anatomia Comparata e di Anatomia Topografica, presentando le dissezioni anatomiche. La nomenclatura dell’opera e’ tratta dalla Nomina Anatomica Veterinaria; con la terminologia latina utilizzata per vene, arterie, muscoli e nervi e la terminologia inglese per le restanti strutture. Il valore dell’opera si incrementa anche per la presenza di radiografie.

Color Atlas of veterinary Anatomy

Edizione ed anno: 2.a 1° vol. 2010, 2°vol. 2011, 3° vol .2009

A chi è rivolto: Studenti di veterinaria e chirurgi veterinari.

Lo trovi in: CQ 56 Descrizione: 2.a ed. del Done presente anche in versione italiana che trovi in 636.0891 DONS.  La seconda edizione nasce 12 anni dopo la prima e si presenta arricchita nell'iconografia e nel testo. In questa sezione è stata adottata la Nomina Anatomica Veterinaria (NAV 2005).

Atlante illustrato di anatomia del cane

Edizione ed anno: 5.a. ed. 2007

A chi è rivolto: Studenti di veterinaria e chirurgi veterinari.

Lo trovi in: 636.70891  Descrizione: Il professor Budras è conosciuto da tempo per la sua opera originariamente scritta in tedesco poi tradotta in lingua inglese, quindi in italiano. Dell'opera si apprezzano la precisione e la bellezza delle tavole.

Atlante di anatomia topografica degli animali domestici

Edizione ed anno: 2004

A chi è rivolto: Studenti di veterinaria, chirurgi veterinari e internisti.

Lo trovi in: CQ 57  Il Popesko, storico atlante di veterinaria, pubblicato per la prima volta nel 1960, dedica attenzione anche alla pecora alla capra e al maiale che nei testi di anatomia sono spesso trascurati. Le figure con poche eccezioni sono originali e sono stati utilizzati preparati dello stesso autore.